Dal 15 gennaio nuovi orari di apertura per la Certosa di San Martino

certosa di san martino napoli

Con l’ultimo DPCM del 14 gennaio sono riaperti i musei nelle regioni classificate zona gialla, in cui rientra anche la Campania.

 

Apre dal lunedì al venerdì 8.30 – 17.00.

Ultimo ingresso ore 16.00

Chiuso il sabato e la domenica

 Sezioni aperte
– Cortile Monumentale/ Chiesa (senza accesso alla navata)
– Chiostro dei Procuratori
– Androne delle Carrozze
– Terrazza Belvedere
– Quarto del Priore (apre alle 9.40)
– Sezione presepiale (apre alle 9.40)
– Chiostro Grande
– Ambienti annessi alla Chiesa (Parlatorio, Sala del Capitolo, Coro, Sagrestia, Cappella del Tesoro)

– Refettorio

Ottocento Napoletano (8.30 – 14.00 lun – merc – ven)

Immagini e memorie (8.30 – 14.00 mar – gio)

Con una graduale e progressiva riorganizzazione saranno previste aperture programmate e iniziative straordinarie per la fruizione delle altre sezioni del museo.
I giardini non sono temporaneamente accessibili per verifiche in corso sullo stato di sicurezza.
I sotterranei gotici, la sezione di Arti decorative, la Sezione Navale e la Sezione Teatrale sono al momento chiusi al pubblico per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza e di riallestimento.
Si precisa che i gruppi con o senza guida turistica possono essere formati al nel rispetto del distanziamento di almeno 1 metro.

 

Fonte